Il PROCESSO

Man using digital tablet on outdoor 25La costruzione del Piano Strategico del Turismo è avvenuta — per la prima volta in Italia — con un metodo pienamente aperto e partecipativo.

Il processo è durato circa 8 mesi e si è svolto attraverso incontri diretti, tavoli di lavoro e strumenti on line. Questa attività ha permesso di raccogliere un ampio patrimonio di riflessioni, analisi e contributi che hanno alimentato l’elaborazione del Piano e che mantengono un valore in sé, come nucleo di conoscenza e cultura per il lavoro futuro.

Il Piano è stato successivamente sviluppato attraverso un intenso confronto tra MiBACT, Regioni, Amministrazioni centrali, Enti territoriali, rappresentanze economiche e altre istituzioni che condividono responsabilità ed esprimono interessi collettivi o imprenditoriali nel campo delle politiche del turismo.

Tutti soggetti coinvolti hanno potuto dare il loro contributo per definire le nuove linee strategiche e accrescere la competitività turistica dell’Italia, anche online. La consultazione pubblica, in particolare, ha offerto un’opportunità straordinaria per individuare e definire le idee progettuali più forti, dare indicazioni e suggerimenti su progetti già approvati o per proporre nuove soluzioni.

L’insieme delle idee e delle proposte inviate, nonché i dati emersi dalla discussione pubblica, sono presenti sulla piattaforma IdeaScale ‘Idee per il Turismo’.

ACCEDI ALLA PIATTAFORMA E PARTECIPA AL PROCESSO